Un laboratorio di italianità

“The Italian Pot” è un laboratorio di cottura lenta di italianità che viene sperimentalmente messo in atto dopo sette anni di Brotzeit.

Dato che “di non solo pane vive l’uomo” ho deciso di mettere Bretzel e Wurst da parte e di riprendere a nutrirmi di cibi caldi, profumati, che appaghino occhi e stomaco in un solo boccone.

Dietro queste impressioni ci sono io, Alessandra, 34 anni, italiana, emigrata a Monaco di Baviera (Germania) sette anni fa.

A ispirarmi c´é una piccola musa o meglio oracolo:  mio figlio L. di due anni, che da buon italo – spagnolo sa sempre come dare alle mie idee quel “rumbo” che manca.

In “The Italian Pot“ racconto la vita di una donna e madre lavoratrice all’estero, la sua quotidianità “non solo dietro ai fornelli” intrisa di un sottile “Heimweh”.

“The italian pot” è il risultato di un lungo processo di ri – innamoramento verso un paese per cui per tanto tempo ho provato solo rabbia e risentimento.

Buon appetito!